italianoenglish
Lingua
Loghi partner
  • » Novità
  • » Un nuovo sensore per il monitoraggio della maturazione dell’uva.

Un nuovo sensore per il monitoraggio della maturazione dell’uva.

La possibilità di controllare la fase di maturazione dell'uva direttamente in campo è diventata sempre più importante, sia per assicurare materie prime di alta qualità che per aiutare i viticoltori nelle loro decisioni. Le analisi chimiche, che sono usate nei laboratori per valutare i parametri qualitativi dell'uva, richiedono reagenti chimici, così come una quantità significativa di tempo e personale addestrato. Le analisi ottiche, invece, costituiscono una valida alternativa. Pertanto, all’interno del progetto ADAM è stato testato, per la prima volta, un prototipo ottico (Grape-HAND, sviluppato dall’Università degli studi di Milano) sviluppato per valutare i principali parametri di maturazione dell’uva e determinare il momento di raccolta più opportuno in un’ottica di miglioramento qualitativo del prodotto finito.

Grape-HAND (Figura 1) è un prototipo ottico che grazie all’utilizzo di algoritmi di autoapprendimento (machine learning) è in grado di stimare i principali parametri di maturazione tecnologica (solidi solubili totali, acidità titolabile e pH) al posto delle normali pratiche di laboratorio. Tale strumentazione consente di ovviare alle normali pratiche di monitoraggio permettendo di andare direttamente in vigneto per avere informazioni sullo stadio di maturazione in tempo reale.

Immagini
(Davide Modina)
Pubblicata il: 08/04/2022
Il progetto ADAM (ADAttamento della viticoltura al cambio climatico: studio del contributo dell’irrigazione Multifunzionale) esplorare le potenzialità della gestione multifunzionale dell’irrigazione in vigneto, confrontando le capacità di diversi sistemi irrigui per la minimizzazione degli effetti negativi provocati da eventi meteorologici estremi, come gli stress estivi idrici e termico-radiativi e le gelate primaverili. ADAM è un progetto realizzato dal Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali (DISAA) dell’Università degli Studi di Milano. Il progetto è cofinanziato da Regione Lombardia (bando per il finanziamento di progetti di ricerca in campo agricolo e forestale, dds 28 marzo 2018 n. 4403).

Regione Lombardia - Dipartimento DISAA - Università di Milano

Contatti: info@adam-disaa.eu
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +